Mercoledì 09 Settembre 2009

In Belgio un tribunale autorizza il velo per tre scolare

Bruxelles, 9 set. (Apcom) - Un tribunale belga ha autorizzato tre studentesse ad indossare il velo a scuola, a dispetto di un regolamento locale che lo vieta. Il tribunale di prima istanza di Verviers, in Vallonia, sud del Belgio, ha deciso che le tre bambine, di 9 e 10 anni, possono portare il velo durante le ore di lezione all'interno della scuola comunale di Dison, una località dove abita una numerosa comunità di immigrati, di cui molti musulmani. Il regolamento di queste scuole invece vieta qualsiasi tipo di copricapo all'interno dei locali scolastici. La libertà di cui in Belgio godono le scuole nel decidere se autorizzare o meno il velo è oggetto di discussione soprattutto nelle Fiandre, nord fiammingo del Paese, dove sono state organizzate diverse manifestazioni contro il divieto introdotto il primo settembre in due licei pubblici di Anversa. Una liceale, che aveva presentato ricorso presso il Consiglio di stato contro questa decisione, ha ottenuto una prima vittoria, riferisce oggi la stampa belga. Attualmente in Belgio un terzo delle scuola vieta di indossare il velo in aula, un altro terzo lo autorizza, mentre il terzo restante non si esprime sull'argomento in attesa di un regolamento generale, secondo il quotidiano De Standaard. La decisione del Consiglio di Stato è attesa per venerdì.

Cep

© riproduzione riservata