Venerdì 11 Settembre 2009

Pdl/ Bondi: Fini critica il Governo, sbaglia dalla A alla Z

Roma, 11 set. (Apcom) - Sul partito Gianfranco Fini "non ha tutti i torti, si poteva fare di più", ma le critiche al Governo "non le condivido, dalla A alla Z". Sandro Bondi, coordinatore del Pdl e ministro dei Beni culturali, prende le distanze dal presidente della Camera in una intervista alla Stampa. "Dice che abbiamo deluso gli elettori e dice una cosa infondata: il Governo sta facendo cose eccezionali". Secondo Bondi, "sembra quasi che Fini sia appena tornato da un viaggio, che sia stato all'estero sei mesi" e "non ha capito che Berlusconi è l'uomo del fare, non della chiacchiera".

Bar

© riproduzione riservata