Venerdì 11 Settembre 2009

Fs/ Suicidio su Alta velocità, disagi e ritardi su Roma-Milano

Roma, 11 set. (Apcom) - Disagi alla circolazione ferroviaria sulla tratta dell'Altà velocità Roma-Milano, a causa dell'investimento di una persona, che ha cercato il suicidio, questa mattina da parte dell'Eurostar 9507 Milano-Roma partito dal capoluogo lombardo alle 7.45: la circolazione è stata interrotta su entrambi i binari fino alle 9.40, ora si circola a senso alternato su un binario, con ritardi quasi di un'ora per tutti i convogli dell'AV. L'incidente è avvenuto intorno alle 8.10 sulle rotaie tra Melegnano e Livraga, al confine tra le provincie di Milano e Lodi. Non ci sono stati treni cancellati, ma i convogli sono stati spostati dalla linea alta velocità a quella 'storica' Milano-Bologna, con ritardi di 40-50 minuti a convoglio. Per la riapertura di tutta la tratta sarà necessario il nulla osta dell'autorità giudiziaria: secondo Fs il servizio potrebbe essere riattivato per le 11.30.ù

Sav

© riproduzione riservata