Lunedì 14 Settembre 2009

Sacconi denuncia:veri riformisti a rischio come Biagi

Roma, 14 set. (Apcom) - Il ministro del Welfare Maurizio Sacconi mette in guardia da un possibile revival della "follia del terrorismo ideologico" con riferimento a "messaggi deliranti" all'indirizzo di collaboratori del ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini, autori delle riforme scolastiche. "Ci appare doveroso evidenziare - denuncia Sacconi - come nell'ambito di un forum online su un sito di informazione siano apparsi messaggi deliranti che paragonano i provvedimenti del Ministro Gelmini alla legge Biagi in quanto tutti fonte di precarizzazione. In particolare l'indicazione del professor Giorgio Israel - al quale va tutta la nostra solidarietà - quale consigliere-ispiratore delle riforme delle attività educative conduce ad uno specifico paragone con Marco Biagi con una sorta di implicita minaccia". "In ogni caso - sottolinea Sacconi- le parole sono pietre e possono ancora una volta determinare il clima nel quale qualcuno può rinnovare la follia del lungo terrorismo ideologico italiano. Ciò significa non abbassare la guardia e pretendere che anche la polemica più aspra rispetti le persone e sia contenuta nei termini di un confronto civile".

Tor

© riproduzione riservata