Reggio Emilia, individuata la 'banda dei denti da latte'

Reggio Emilia, individuata la 'banda dei denti da latte' Bimbi romeni specializzati in furti fuggono da centro accoglienza

Reggio Emilia, individuata la 'banda dei denti da latte'
Roma, 18 set. (Apcom) - Incastrata dai carabinieri la 'banda dei denti da latte'. Così è stato chiamato un gruppo di cinque bambini, di nazionalità romena, specializzato in furti in appartamento. La più piccola ha 9 anni, altre due 10 e 12 anni, tutte comandate dai due capetti: un 12enne, con precedenti dal 2005, e un 14enne, "attivo nel settore" dal 2003, quando aveva solo 7 anni. Avrebbero colpito in numerose province e città del centro-nord: Reggio Emilia, Verona, Venezia, Vicenza, Treviso, Trieste, Ravenna, Padova, Mantova Rovigo, Brescia, Perugia, Rimini e Cesenatico.Due giorni fa, il quintetto, poco prima delle 16 a Reggio Emilia, è stato individuato in Piazza San Zenone mentre aveva appena infranto il vetro della finestra di un'abitazione al primo piano. I militari, giunti sul posto su segnalazione al 112, li hanno sorpresi nel cortile. I cinque hanno tentato la fuga ma sono stati presi. I bambini, sprovvisti di documenti, sono stati accompagnati in caserma. Inutili i tentativi di contattare i rispettivi genitori sulle utenze telefoniche fornite dai piccoli. Sono stati portati in una struttura d`accoglienza di minori di Reggio Emilia a disposizione dei servizi sociali.Ma stamattina il gruppetto ha riacquistato la libertà. I carabinieri del nucleo radiomobile sono stati, infatti, contattati dalla responsabile della struttura che ha comunicato che i cinque sono fuggiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA