Martedì 22 Settembre 2009

M.O., Oggi il vertice Obama, Netanyahu e Abu Mazen

Roma, 2e set. (Ap-Apcom) - E' previsto oggi a margine dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite il vertice a tre sul medio oriente tra il presidente Obama, il premier israeliano Benjamin Netanyahu e il presidente palestinese Abu Mazen. Ieri, anticipando i temi dell'incontro, il portavoce della Casa Bianca Robert Gibbs aveva comunque invitato a non farsi soverchie illusioni. "Non abbiamo grandi aspettative", ha detto il portavoce . Obama incontrerà prima separatamente i due leader; successivamente si riuniranno tutti e tre insieme. Gibbs ha spiegato che il presidente Obama vuole soprattutto continuare a fare progressi verso un rilancio complessivo del processo di pace. "Non abbiamo grandi aspettative" da un vertice singolo. Tra Stati Uniti e Israele permangono ancora divergenze sulla questione delle costruzioni negli insediamenti ebraici in Cisgiordania. L'amministrazione Obama vuole un congelamento completo delle costruzioni per un periodo di un anno, come passo preliminare per il rilancio del processo di pace. Netanyahu però è disposto a concedere un congelamento parziale, per un periodo di tempo più limitato. Anche i palestinesi chiedono un congelamento completo delle colonie.

VGP

© riproduzione riservata