Terremoto a Sumatra, le autorità temono migliaia sotto le macerie

Terremoto a Sumatra, le autorità temono migliaia sotto le macerie Finora 13 morti accertati

Terremoto a Sumatra, le autorità temono migliaia sotto le macerie
Giacarta, 30 set. (Apcom) - Le autorità indonesiane temono che migliaia di persone siano rimaste sepolte sotto le macerie degli edifici crollati a seguito del forte terremoto che ha colpito la città di Padang, nella provincia occidentale di Sumatra ad una profondità di 71 chiometri.La scossa, di magnitudo 7,6, è stata registrata alle 17.16 ora locale (le 12.16 in Italia) nell'Oceano indiano a 78 chilometri a sud ovest di Padang. L'ultimo bilancio provvisorio fornito dal ministero della Salute indonesiano è di 13 morti accertati.Con 900.000 abitanti, Padang è un grande porto della costa occidentale di Sumatra a circa 400 chilometri da Singapore e 850 da Giacarta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA