F1, Alonso alla Ferrari, cerchio chiuso dopo "purgatorio" Renault

F1, Alonso alla Ferrari, cerchio chiuso dopo "purgatorio" Renault Raikkonen tornerà in McLaren e lo spagnolo farà coppia con Massa

F1, Alonso alla Ferrari, cerchio chiuso dopo purgatorio Renault
Roma, 30 set. (Apcom) - Il cerchio si è chiuso. Dopo i due anni di "purgatorio" in Renault, per scontare il frettoloso ed anticipato addio alla McLaren per l'evidente incompatibilità con l'inglese Lewis Hamilton, Fernando Alonso dalla prossima stagione (e almeno fino al 2012) correrà per la Ferrari. Annunciando oggi l'accordo triennale con il due volte iridato spagnolo, Maranello ha finalmente sciolto l'ultimo dubbio confermando quello che ormai da settimane tutti sapevano e tutti scrivevano sarebbe accaduto questo fine settimana a Suzuka, teatro del Gran Premio del Giappone. Alonso prenderà il posto del finlandese Kimi Raikkonen, che in rosso ha vinto il Mondiale del 2007 e che, dopo una iniziale diffidenza, i tifosi del Cavallino avevano cominciato ad amare.Raikkonen tornerà alla McLaren, anche se questo non è ancora ufficiale, ma viste le parole di stima pronunciate ieri dal direttore della gestione sportiva di Mercedes, Norbert Haug, dubbi ce ne sono veramente pochi e tutti legati, per altro, alle voci di un possibile addio anticipato alla Formula 1 del laconico finlandese, sempre più attirato dal rally. Alle frecce d'argento, che aveva lasciato dopo cinque anni di collaborazione per vestirsi di rosso nel 2008, dovrebbe far coppia con Hamilton. Mentre Alonso, come anticipato tempo fa dallo stesso presidente Luca Di Montezemolo, in Ferrari farà coppia con Felipe Massa, che tornerà in pista nel 2010 dopo il terribile incidente dell'Hungaroring.Al brasiliano farà spazio Giancarlo Fisichella, che oggi la Ferrari ha annunciato quale pilota di riserva per la prossima stagione. Il cerchio si è chiuso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA