Giovedì 01 Ottobre 2009

Nuova influenza/ COmune Milano lancia campagna "mani pulite"

Milano, 1 ott. (Apcom) - A volte le sane e piccole abitudini possono tenere lontani i guai. Anche se il guaio si chiama influenza A. Ecco allora che lavarsi le mani correttamente diventa un modo essenziale per evitare la diffusione di questo virus influenzale. Per invitare tutti a riprendere questa buona pratica il comune di Milano ha avviato il progetto "Mani pulite e sane". Grazie a questa iniziativa entro il 16 ottobre, negli uffici comunali a maggiore affluenza di pubblico verranno installati 60 erogatori di detergente a secco per le mani. L`operazione, a costo zero per il Comune (avverrà in collaborazione di partner qualificati e a Cartemani, che fornirà gratuitamente e si occuperà della manutenzione dei dispenser), sarà supportata da una campagna informativa e di sensibilizzazione riportata sulle confezioni del latte fresco di Milano. Nei mesi di novembre e dicembre, poi, sono previste iniziative in alcune scuole della città per informare e insegnare agli studenti l`importanza di un`adeguata igiene delle mani, punti informativi in alcuni luoghi di lavoro e l`avvio di un sondaggio sulle abitudini dei milanesi. Da una recente indagine Ipsos, risulta, infatti, che 2 persone su 3 non si lavano le mani dopo aver utilizzato i bagni pubblici. Proprio per questo l`Unicef ha istituito il 15 ottobre giornata mondiale dedicata alla "pulizia delle mani".

Mlo

© riproduzione riservata