Giovedì 01 Ottobre 2009

Crisi/ Marcegaglia, dopo Francia Governo rifletta su taglio Irap

Roma, 1 ott. (Apcom) - In questa fase di recessione, Confindustria non ha chiesto al Governo di ridurre il carico fiscale sulle imprese. Ma visto che Francia e Germania si stanno muovendo in questa direzione, si rende necessaria una riflessione su questo tema, a partire dal taglio dell'Irap. Lo ha sottolineato il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, a margine di un convegno sul tema "La gestione del capitale umano in tempi di crisi". "Fino a oggi - ha detto il presidente degli industriali - non abbiamo chiesto riduzioni di tasse, perché comprendevamo il problema del debito pubblico e della necessità di stanziare soldi sugli ammortizzatori". Marcegaglia ha aggiunto che "è chiaro che nel momento in cui si cominciano a muovere stati come Francia e Germania, che sono nostri diretti competitori in alcuni settori, questo tema va posto anche all'attenzione del nostro Governo. È un problema di competitività e concorrenza".

Vis/Sar

© riproduzione riservata