Sabato 03 Ottobre 2009

Sumatra/ Frane post-sisma, almeno 645 persone travolte dal fango

Padang (Indonesia), 3 ott. (Ap) - Le frane provocate dal terremoto che mercoledì scorso ha colpito l'isola indonesiana di Sumatra hanno distrutto almeno tre villaggi. Lo ha annunciato un responsabile, che ha aggiunto che fino a 645 persone, compresi alcuni partecipanti a un banchetto nuziale, sono rimasti sepolti sotto montagne di fango e detriti. Se tutti fossero confermati morti, come altamente probabile, il bilancio complessivo delle vittime per il sisma salirebbe a oltre 1.300 (attualmente è 715). Rustam Pakaya, capo dell'unità di crisi del ministero della Sanità, ha riferito che i villaggi di Pulau Aiya, Lubuk Lawe e Jumena sono stati completamente spazzati via. Fco

MAZ

© riproduzione riservata