Mercoledì 07 Ottobre 2009

Calcio/ Fifa delinea la rivoluzione: Necessario tetto salariale

Londra, 7 ott. (Ap) - Il calcio ha bisogno dell'introduzione di un tetto salariale internazionale per conoscere finalmente una reale competizione tra i club. E' l'appello lanciato dal vice presidente della Fifa, Jack Warner, oggi nel corso di una conferenza a Londra. Warner, che è anche presidente del Concacaf, la confederazione dei Paesi centro-nordamericani, ha indicato la strada verso "un nuovo futuro per il calcio" evidenziando la necessità di un limite alle spese delle singole società: "Sarebbe necessario un tetto salariale per un maggiore equilibrio tra i club", ha detto Warner, "altrimenti le società più piccole non riusciranno mai a competere con quelle che spendono di più. Mai". Nei mesi scorsi anche la Uefa, la confederazione europea, aveva prefigurato la necessità di un sistema per limitare le spese delle società sul mercato dei calciatori al fine di consentire una maggiore competitività.

Grd-Caw

© riproduzione riservata