Mercoledì 07 Ottobre 2009

Sudafrica2010/ De Rossi: Irlanda si giocherà il tutto per tutto

Roma, 7 ott. (Apcom) - Con il match di sabato contro l'Irlanda sempre più vicino e con l'Italia ad un solo punto dalla qualificazione ai Mondiali di Sudafrica 2010, Daniele De Rossi ricorda che gli azzurri si dovranno aspettare un ambiente molto caldo, "già cinque giorni fa ci parlavano di uno stadio pieno, ci sarà un'atmosfera simile a quella che abbiamo trovato in Scozia", e che l'avversario "si giocherà il tutto per tutto" per tentare di strappare ai campioni del mondo in carica il primo posto nel girone. "Per noi non sarà l'ultima spiaggia, se dovessimo raggiungere la qualificazione nell'ultima partita contro Cipro, non sarà certo meno meritevole", ha detto oggi in conferenza stampa il centrocampista della Roma. Che non si fida del ct avversario, Giovanni Trapattoni: "E' un allenatore che ha fatto grandissime cose in carriera, ora ha portato l'Irlanda ad alti livelli, i risultati li ha sempre ottenuti", ha detto De Rossi.

CAW

© riproduzione riservata