Venerdì 16 Ottobre 2009

Berlusconi attacca i media. Telefonata fantasma con Santoro

Roma, 16 ott. (Apcom-Nuova Europa) - Nuovo attacco di Silvio Berlusconi ai media. Il premier, da Sofia, si è definito "troppo buono" e ha detto che le critiche dei mezzi di informazione sono accettabili "nel confine della moderazione". Ma "se supera certi livelli e diventa calunnia non fa piacere ed è un boomerang per chi le fa. In tarda serata, poi, è 'saltato' un collegamento con Anno Zero, annunciato da Santoro, poi però non andato in onda. "La cosa migliore è essere amati e io faccio di tutto per essere amato, non solo dai media ma da tutti. Io sono troppo buono e giusto e vorrei che me lo riconoscessero", ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, a Sofia, durante una conferenza stampa a Sofia con il premier bulgaro, Boiko Borisov. La telefonata di Silvio Berlusconi annunciata da Santoro prometteva sviluppi sul tema. Ma il collegamento alla fine non c'è stato. "Se Berlusconi chiama - ha detto Santoro chiudendo la puntata - ditegli che siamo in camerino. Ci vediamo giovedì prossimo, vi parleremo che ne so.. della Bulgaria". "Se Berlusconi avesse chiamato, da parte nostra non ci sarebbe stato nessun problema a mandare in onda la telefonata", ha spiegato al telefono al termine della trasmissione Michele Santoro. Insomma, l'annunciata telefonata di Silvio Berlusconi ad Annozero, non è mai arrivata alla regia audio del programma. Anche se pure i giornalisti inviati a Sofia, dove si trova in visita ufficiale il premier, erano stato allertati dallo staff di Berlusconi di un possibile intervento. A spiegare come è andata dietro le telecamere è il vice direttore di RaiDue Massimo Lavatori, presente sul set della trasmissione: "Ho ricevuto una telefonata dalla direzione, che mi ha chiesto il numero della regia audio del programma perchè c'era la possibilità di questo intervento. Ho fatto allertare Santoro, purtroppo c'è stato un equivoco e il 'Berlusconi potrebbe intervenire' è diventato, in assoluta buona fede da parte di Michele, 'Berlusconi vorrebbe intervenire'. Ma alla fine non ha chiamato nessuno".

Orm

© riproduzione riservata