Venerdì 16 Ottobre 2009

Riforme/ Berlusconi: Poche speranze di dialogo con l'opposizione

Sofia, 16 ott. (Apcom) - Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, si dice pessimista sulla possibilità di un dialogo con l'opposizione sulle riforme. "Ho visto - ha detto - che Franceschini ha detto di non voler collaborare, con questa opposizione ho poche speranze che ci possa essere un dialogo visto anche il modo in cui si esprimono". "Accusano me di violenza verbale - ha aggiunto - ma se c'è una persona non violenta solo io".

Bac

© riproduzione riservata