Venerdì 16 Ottobre 2009

Attentato Milano/ restano in carcere i due complici di Game

Milano, 16 ott. (Apcom) - Restano in carcere Abdel Kol e Mohamed Israfel, i due presunti complici di Mohamed Game il libico arrestato in flagranza di reato mentre cercava di farsi esplodere come kamikaze davanti al posto di guardia della caserma "Santa Barbara" di via Perrucchetti a Milano. Lo ha deciso il gip di Milano, Franco Cantù Rajnoldi, accogliendo il parere del pm Maurizio Romanelli. I due restano dentro a causa di gravi indizi a loro carico e per la necessità di tutelare indagini ancora in corso.

Frk/Sar

© riproduzione riservata