Venerdì 16 Ottobre 2009

Calcio/ Inter con il dubbio Eto'o, Mourinho può puntare su Suazo

Roma, 16 ott. (Apcom) - Josè Mourinho ha posto seri dubbi sulla presenza di Samuel Eto'o nella partita che domani l'Inter giocherà in casa del Genoa per l'ottavo turno di Serie A. "Deve allenarsi e dimostrare che è nelle condizioni per giocare, non mi sembrerebbe opportuno portarlo a Genova per farlo solo viaggiare", ha detto l'allenatore dell'Inter oggi in conferenza stampa: "David Suazo potrebbe essere un giocatore importante nella gara di domani - ha affermato Mourinho parlando ancora del reparto d'attacco - ma è stato impegnato con la sua nazionale e ancora non è qui. Nella sua migliore condizione David è un attaccante molto veloce: se ha spazio diventa pericoloso e, in questo senso, la gara contro il Genoa potrebbe essere adatta alle sue caratteristiche perchè il nostro avversario non ha paura di giocare e non si chiude dietro la linea della palla". "Non sono ancora in grado di dire chi sarà convocato per questa trasferta", ha aggiunto il tecnico, "posso solo dire che abbiamo avuto molte difficoltà dall'inizio del campionato. Quando siamo scesi in campo con i giocatori che si sono uniti alla squadra dalla scorsa estate, abbiamo sempre vinto e abbiamo giocato sempre bene, quando qualcuno di loro è stato assente abbiamo avuto più difficoltà, ma siamo sempre stati una squadra equilibata, una squadra che vince spesso, pareggia qualche volte e perde molto poco. Per questo motivo, indipendentemente da chi sarà in campo domani sera l'Inter sarà sempre una squadra impegnativa per gli avversari. Il Genoa è una buona squadra, difficile da affrontare. Ma se qualcuno facesse la stessa domanda all'allenatore genoano o a un suo giocatore, gli direbbero che anche l'Inter ha le stesse caratteristiche".

Grd-Caw

© riproduzione riservata