Domenica 18 Ottobre 2009

Pillola abortiva, lunedì l'ultimo ok dell'Agenzia farmaco

Roma, 18 ott. (Apcom) - Come annunciato le scorse settimane, il consiglio di amministrazione dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) lunedì prossimo darà il definitivo via libera alla 'pillola abortiva' Ru486. L'ok del cda non sarà però l'ultimo passaggio, perchè si tratterà tecnicamente di dare un mandato al direttore generale dell'agenzia, Guido Rasi, a stendere la cosiddetta 'determina' con le indicazioni concrete di carattere tecnico per la somministrazione della pillola. La determina dovrà poi essere pubblicata in Gazzetta ufficiale. Difficile prevedere i tempi dell'ultima procedura, ma non dovrebbero in ogni caso andare oltre quelli strettamente legati al passaggio tecnico. Rasi però potrebbe anche redigere subito la determina, lunedì stesso, accelerando così l'entrata in commercio della Ru486. Sul via libera alla pillola, comunque, non sembrano esserci dubbi: lunedì si discuterà come dovrà essere formulato il mandato a Rasi, ma non sarà in discussione l'opportunità del mandato in sé. Anche se oggi il sottosegretario alla Salute Eugenia Roccella, intervistata da Repubblica, ha spiegato che "non è vero, come dice Guido Rasi, che il passaggio della delibera nel consiglio di amministrazinone è un puro atto formale. Aspettiamo cosa ci dirà. Ci sono due pareri del Consiglio superiore di sanità che parlano di terapia della Ru486 da seguire solo in ospedale. E' su questo che l'Aifa deve dare indicazioni".

Sav

© riproduzione riservata