Domenica 18 Ottobre 2009

Giustizia/ Anm proclama stato agitazione. La Russa: stiano sereni

Roma, 18 ott. (Apcom) - L'Associazione Nazionale Magistrati ha proclamato, con un documento votato all'unanimità, lo stato di agitazione. Il sindacato delle toghe, quindi, ha deliberato di "indire assemblee in ogni distretto, aperte a tutti i magistrati, per la valutazione delle iniziative da intraprendere, nessuna esclusa, riservando al prossimo Cdc la relativa programmazione". Secondo il presidente dell'Associazione, Luca Palamara, la prossima riunione del Comitato direttivo centrale "sarà fra due o tre settimane". Pronta la replica dalla maggioranza di governo. "Non abbiamo nemmeno iniziato a lavorarci. E comunque i magistrati sanno che quando abbiamo fatto una riforma della giustizia era assolutamente equilibrata. Quando si toccano ambiti così importanti si deve stare sereni, senza reazioni che una volta si sarebbero chiamate corporative", ha dichiarato il ministro della Difesa e coordinatore del Pdl, Ignazio La Russa, Gic

MAZ

© riproduzione riservata