Domenica 18 Ottobre 2009

Terrorismo/ Yemen, 2 membri al Qaida uccisi progettavano attacchi

Riad, 18 ott. (Ap) - Erano entrati in Arabia Saudita dallo Yemen e stavano progettando attentati contro il Paese i due terroristi di al Qaida uccisi in un recente conflitto a fuoco con le forze di sicurezza di Riad. Lo ha annunciato il ministero degli Interni saudita. I due uomini, che si erano travestiti da donne, erano nella lista dei principali ricercati ed erano entrambi di nazionalità saudita. Sei yemeniti che lavoravano con loro sono inoltre stati arrestati. Youssef al Shihri e Raed al Harbi erano nella lista degli ottantacinque militanti più ricercati residenti all'estero e nell'organico di al Qaida per colpire in Yemen. Nel conflitto a fuoco di martedì ha perso la vita anche un soldato. Fco

MAZ

© riproduzione riservata