Domenica 18 Ottobre 2009

F1/ Ecclestone: Morte di Senna grande pubblicità per il circus

Roma, 18 ott. (Apcom) - Secondo Bernie Ecclestone "la triste morte" di Ayrton Senna nel 1994 produsse un effetto positivo per la Formula 1, "portando tanta pubblicità" attorno agli eventi del circus. "Perdere Ayrton fu una pena enorme, era un personaggio molto popolare", ha detto il patron del Mondiale ad un giornalista brasiliano. "E proprio per effetto della pubblicità prodotta dall'evento, molta gente che non ci conosceva si è avvicinata al mondo della Formula 1". Senna perse la vita ad Imola in un incidente nel corso del Gran Premio di San Marino. CAW

MAZ

© riproduzione riservata