Lunedì 19 Ottobre 2009

Pakistan/ Civili in fuga dopo offensiva esercito,

Rawalpindi, 19 ott. (Ap) - Fuga in massa degli abitanti dalla regione del Sud-Waziristan in Pakistan: l'esercito di Islamabad ha lanciato una pesante offensiva contro quella che è ritenuta una roccaforte dei talebani e degli integralisti di Al Qaida. Almeno centomila civili sarebbero in fuga dalle zone dei combattimenti. Dopo giorni di bombardamento aereo e terrestre, circa 30mila soldati pachistani sono passati all'offensiva. Secondo i primi reportage i talebani stanno opponendo una dura resistenza. Secondo un comunicato dell'esercito "nel corso delle ultime 24 ore sono stati uccisi alemno 60 terroristi nell'operazione Rah-e-Nijat. Le perdite delle forze di sicurezza ammontano a 5 morti e 11 feriti". Fcs

MAZ

© riproduzione riservata