Lunedì 19 Ottobre 2009

Grecia/ Il governo socialista ottiene la fiducia in parlamento

Atene, 19 ott. (Ap) - Due settimane dopo aver vinto le elezioni legislative anticipate, il nuovo governo socialista greco ha ottenuto a mezzanotte la fiducia del parlamento, che ha votato il programma presentato dal primo ministro George Papandreou con 160 voti a favore e 140 contro. La discussione, durata tre giorni, si è concentrata sulla situazione economica della Grecia, definita "esplosiva" da Papandreou, il cui mandato dura quattro anni. Le previsioni degli economisti prefigurano una contrazione "dall'1 al 2 per cento " per il 2009, ha detto il ministro greco delle finanze Giorgos Papaconstantinou. Il deficit di bilancio dovrebbe raggiungere almeno il 12 per cento del pil nell'anno in corso, cioè il doppio di quanto aveva previsto il governo uscente e quattro volte il limite fissato dall'Unione europea. Il debito pubblico dovrebbe raggiungere almeno il 103 per cento del pil.

Ard

© riproduzione riservata