Lunedì 19 Ottobre 2009

Afghanistan/Commissione elettorale respinge prove Onu su brogli

Kabul, 19 ott. (Ap-Apcom) - La Commissione afgana per i reclami elettorali avrebbe respinto le prove fornite dall'Onu sui brogli durante le elezioni presidenziali in Afghanistan dello scorso 20 agosto. Due funzionari internazionali, che hanno visto i risultati dell'inchiesta della Commissione, hanno spiegato che il presidente uscente Hamid Karzai avrebbe ricevuto un numero di preferenze inferiore al 50%, contrariamente alle prime stime del 54,6%, circostanza che lo costringerebbe al ballottaggio con il suo principale sfidante Abdullah Abdullah. Secondo quanto riferito da uno dei due funzionari, le prove di brogli sono "incontrovertibili". La Commissione afgana per i reclami elettorali, intanto, conta di pubblicare oggi l'esito dell'inchiesta, come confermato da uno dei suoi portavoce, Nellika Little. (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata