Lunedì 19 Ottobre 2009

Latte/ Commissione Ue annuncia 280 milioni di aiuti a allevatori

Bruxelles, 19 ott. (Apcom) - La Commissione europea ha annunciato la creazione di un fondo "latte" di 280 milioni di euro per aiutare il settore in crisi, sotto la pressione combinata dei produttori che esprimono la loro rabbia da settimane e di un numero crescente di paesi dell'Unione. "Svuoto le tasche e trovo 280 milioni di euro per il settore lattiero-caseario", ha annunciato il Commissario per l'Agricoltura, Mariann Fischer Boel, al suo arrivo a una riunione dei ministri europei dell'Agricoltura a Lussemburgo. Questa è una svolta per il Commissario danese, che fino a poco tempo fa ha rifiutato categoricamente di allentare i cordoni della borsa. Questi 280 milioni, "sono tutto quello che ho. Non ho alcun conto segreto in Svizzera o altrove", ha avvertito il commissario. "Non siamo legati al decimale, ma penso che un messaggio finanziario vada lanciato oggi in Lussemburgo", ha detto il ministro francese Bruno Le Maire. Il suo collega tedesco Ilse Aigner, ha detto che "in tutti i casi questo è un segnale". La riunione di Lussemburgo si tiene in una situazione di tensione. La zona in cui i ministri si incontrano è stata transennata dalla polizia a causa di una manifestazione di alcune centinaia di agricoltori. Il Presidente della Federazione dei sindacati agricoli europei COPA, Padraig Walshe, ha accolto con favore l'annuncio da Bruxelles, ma dice che non è "abbastanza". "Non possiamo andare avanti in Europa con gli agricoltori sull'orlo della bancarotta", ha detto, aggiungendo che altri settori, come l'allevamento di bestiame e le coltivazioni di grano sono anche "sotto pressione". Lor

MAZ

© riproduzione riservata