Martedì 20 Ottobre 2009

Spazio/ Nasa rinvia al 16 novembre il lancio di Atlantis

Washington, 20 ott. (Ap) - La Nasa ha rinviato di quattro giorni, al 16 novembre, la data prevista per il lancio della navetta Atlantis verso la stazione spaziale internazionale (Iss) con sei astronauti a bordo. Lo ha indicato la stessa agenzia spaziale degli Stati Uniti. La data deve ancora essere confermata ufficialmente dai responsabili della missione nell'ultima riunione, il 20 ottobre, per valutare lo stato dei preparativi. La decisione di rinviare al 16 novembre il lancio di Atlantis è finalizzata a ottimizzare le capacità della Nasa per lanciare la navetta ed effettuare il primo volo sperimentale del razzo Ares 1-X prima della fine dell'anno, ha spiegato l'agenzia in un comunicato. La stessa equipe al centro spaziale Kennedy, vicino a Cap Canaveral in Florida, è incaricata dei preparativi e dei lanci di Atlantis e di Ares 1-X. Il primo lancio di Ares 1-X, razzo dovendo portare via la capsula Orion, che raccoglierà l'eredità della navetta a partire dal 2015, è programmato il 27 ottobre o nel caso di impossibilità il 28 o il 29, ha precisato la Nasa. Ares 1-X fa parte del programma Constellation (Costellazione), proposto dall'ex presidente George W. Bush, per il ritorno degli americani sulla luna nel 2.020. Constellation è però oggetto di un riesame da parte di una commissione di esperti indipendenti nominati dal presidente Barack Obama che, nelle sue conclusioni, propone cinque grandi opzioni fra cui il mantenimento di questo programma ma con un incremento di bilancio di tre miliardi di dollari l'anno. La relazione completa deve essere presentata dopodomani, ma un riassunto che ne contiene le linee guida è stato già presentato a settembre. Il presidente Obama e i suoi consulenti devono ora decidere, ma l'incertezza sulla decisione della Casa Bianca non rimette in discussione il primo volo sperimentale di Ares 1.

Fco

© riproduzione riservata