Martedì 20 Ottobre 2009

Roma, al via ordinanza anti-lavavetri: multe da 100 euro

Roma, 20 ott. (Apcom) - Una multa da 100 euro per chi propone "servizi di pulizia vetri o similari", oppure offre "mercanzia varia, sostando ovvero indugiando su sedi stradali a uso pubblico, con pregiudizio alla sicurezza della circolazione dei veicoli". E' il nucleo centrale dell'ordinanza anti-lavavetri presentata oggi in Campidoglio dal sindaco di Roma Gianni Alemanno. Il provvedimento entrerà in vigore il primo novembre 2009 e avrà validità fino al 30 giugno 2010. "L'idea centrale - ha spiegato Alemanno - è che nessuno deve molestare gli automobilisti, sia per un problema di sicurezza stradale, che per un fatto di tranquillità dei cittadini". L'ordinanza, ha precisato il sindaco, riguarderà anche i giocolieri, che negli ultimi mesi si sono moltiplicati agli incroci della capitale. Per svolgere la loro attività dovranno restare sui marciapiedi e avvicinarsi alle auto soltanto se chiamati dagli automobilisti. Rimangono invece fuori dall'ordinanza i cosiddetti "strilloni", coloro i quali vendono i giornali ai semafori che, ha puntualizzato il sindaco, rientrano in una attività prevista e autorizzata.

Dpn/Ber

© riproduzione riservata