Giovedì 22 Ottobre 2009

Paleontologia/Fossile "Ida" non è anello mancante

Roma, 22 ott. (Apcom) - L'anello mancante rimarrà un vicolo cieco: "Ida", esemplare di "Darwinius Masillae" risalente a 47 milioni di anni fa e ritenuta dai paleontologi uno dei più lontani antenati degli esseri umani, sarebbe in realtà assai più vicina ai lemuri che non alle scimmie, e che non ha lasciato discendenti moderni. Questa, come riporta il quotidiano britannico The Guardian, la conclusione di uno studio pubblicato dalla rivista Nature che analizza nei dettagli "Ida" e u altro fossile simile risalente a 367 milioni di anni fa. Eppure, nello scorso maggio, lo scopritore Jorn Hurum aveva descritto il fossile come "l'anello mancante", producendo un documentario presentato da Sir David Attemborough e vendendo i diritti per un libro e un film - prima ancora che l'articolo fosse pubblicato da una rivista scientifica.

Mgi

© riproduzione riservata