Venerdì 23 Ottobre 2009

Baby gang a Torino, studente marchiato a fuoco dai compagni

Roma, 23 ott. (Apcom) - Un ragazzino di 13 anni aggredito da due compagni e marchiato a fuoco. La vittima frequenta l`Istituto professionale Albe Steiner di Torino. La notizia è stata riportata oggi dal quotidiano La Stampa. I due bulli sono stati denunciati per lesioni aggravate alla Procura dei Minori. L`Albe Steiner era già finito al centro di un caso di bullismo nell`inverno del 2006 per le angherie di quattro studenti nei confronti di un compagno disabile erano state filmate e messe su You Tube. "Mi hanno aggredito senza un motivo - ha detto il ragazzino ferito ieri e che dovrà essere operato per l'ustione di secondo grado - Semplicemente ero il più facile da colpire. Durante il cambio fra la prima e la seconda ora, in classe c`era la solita confusione. Io ero seduto al mio posto, stavo facendo un disegno. Lo giuro, tranquillo. Ho solo commesso l`errore di non guardarmi alle spalle".

Red/Nav

© riproduzione riservata