Lunedì 26 Ottobre 2009

Toscana/ Sospeso il sacerdote che ha sposato donna nata uomo

Roma, 26 ott. (Apcom) - L'arcivescovo di Firenze, monsignor Giuseppe Betori, ha deciso di sospendere don Alessandro Santoro, il sacerdote che ieri mattina, presso la comunità delle Piagge, ha sposato Sandra Alvino, donna diventata uomo e Fortunato Talotta. "Gesti come quello posto da don Alessandro Santoro - si legge in una nota della Diocesi di Firenze - contraddicono il ministero di pastore di una comunità, per la quale il sacerdote deve rappresentare la voce autentica dell`insegnamento dottrinale e della prassi sacramentale della Chiesa cattolica". Monsignor Betori pertanto spiega di non potere fare altro che "riconoscere con dolore e preoccupazione questo dato di fatto e, come preannunciato allo stesso don Santoro, sollevarlo a partire da questo momento dalla cura pastorale della comunità delle Piagge che gli era stata formalmente affidata come cappellania il 14 settembre 2006, ma presso la quale egli ha svolto azione pastorale fin dal 1994. L`Arcivescovo chiede a don Alessandro Santoro di vivere un periodo di riflessione e di preghiera". Apa

MAZ

© riproduzione riservata