Venerdì 30 Ottobre 2009

Nuova influenza/ Fazio:E' 10 volte meno aggressiva di stagionale

Roma, 30 ott. (Apcom) - La nuova influenza "ha un tasso di mortalità dieci volte inferiore rispetto alla stagionale". Lo ha detto il viceministro alla Salute, Ferruccio Fazio, oggi a Roma, spiegando che "finora abbiamo contato undici morti su 400mila casi stimati di contagio. L'anno scorso - ha sottolineato - la stagionale ha provocato ottomila morti su 4 milioni di casi". "Questo vuol dire - ha spiegato Fazio - che l'influenza di tipo A ha una mortalità pari allo 0,02 per mille, contro 0,2 per mille della stagionale. Sono dati che si commentano da soli, l'influenza A è dieci volte meno aggressiva della stagionale".

Dpn/Gtz

© riproduzione riservata