Venerdì 30 Ottobre 2009

Gb/ La Bbc vara piano tagli: via oltre 100 top manager

Roma, 30 ott. (Apcom) - La Bbc ha deciso di affrontare la crisi economica. Ieri il presidente del trust che amministra l'emittente, sir Michael Lyons, ha annunciato un rigido piano di tagli che porteranno a un risparmio di oltre 20 milioni di sterline (circa 25 milioni di euro). Il piano prevede il congedo di circa 100 tra i top manager più pagari del gruppo e una riduzione degli stipendi più elevati. Il tutto nell'arco dei prossimi tre anni. Nel dettaglio, la Bbc si libererà entro il 31 luglio 2013 del 18% dei suoi pagatissimi top manager, cioè di 114 persone su 634. Chi resterà dovrà comunque acconsentire a vedere seriamente ridimensionato il suo salario mentre già a luglio erano stati sospesi "a tempo indefinito" tutti i bonus per i manager.

VGP

© riproduzione riservata