Venerdì 30 Ottobre 2009

Martinsicuro, stuprarono coetanea: arrestati 3 minori

Roma, 30 ott. (Apcom) - Arrestati i tre minorenni che nell'agosto 2008 avevano abusato di una loro coetanea su una spiaggia a Martinsicuro, in provincia di Teramo, durante una festa in compagnia di amici e conoscenti. I carabinieri di Alba Adriatica hanno notificato ieri nelle loro rispettive abitazioni i provvedimenti emessi dal Gip del Tribunale per i minori dell'Aquila. I tre giovani, conosciuti da poco dalla giovane, le fecero bere dei cocktail appositamente preparati da uno del gruppo, chiamato 'Angelo azzurro'. La ragazza, ubriaca e in stato di semi incoscienza, fu così violentata. I tre sono ora accusati di violenza sessuale di gruppo. Si trovano presso l'istituto di permanenza minorile di Roma, in attesa dell'interrogatorio di garanzia. La giovane vittima, nell'immediatezza del fatto, non ricordava nulla di quanto accaduto a distanza di mesi. Il lavoro degli psicologi ha consentito agli investigatori dei carabinieri, secondo quanto si rileva in una nota, di concludere le indagini che ieri hanno portato all'esecuzione delle tre ordinanze di custodia cautelare.

Gtz

© riproduzione riservata