Sabato 31 Ottobre 2009

Fisco/ Marcegaglia: Paese si unisca per taglio spesa improduttiva

Capri (Napoli), 31 ott. (Apcom) - Il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, rivolge un "grande appello" affinchè "il Paese si unisca" per giungere a un avviso comune tra imprese e sindacati "per varare un grande taglio della spesa pubblica improduttiva". A margine del meeting dei giovani industriali, Marcegaglia ha sottolineato che "è importante andare in questa direzione" e che è possibile attraverso una politica oculata tagliare la spesa pubblica improduttiva per almeno 15 miliardi di euro. "Per esempio - ha preseguito Marcegaglia - abbiamo fatte delle ricerche sugli acquisti che fa la pubblica amministrazione. Se tornassimo ai livelli del 2000, al netto dell'inflazione, potremmo ridurre i costi di 11 miliardi di euro, un'enormità. E se accorpassimo prefetture e Province risparmieremmo altri 4 miliardi. Inoltre - ha aggiunto - sulla sanità, soprattutto al Sud, ci sono sprechi enormi e bassa qualità. Serve dunque un grande sforzo comune per il taglio della spesa pubblica improduttiva".

Vis/Gab/Lux

© riproduzione riservata