Sabato 31 Ottobre 2009

Afghanistan/ Un soldato canadese ucciso a sudovest Kandahar

Ottawa, 31 ott. (Apcom) - Un soldato canadese è stato ucciso da un ordigno esplosivo artigianale circa 10 chilometri a sudovest di Kandahar. Lo ha annunciato il ministero della Difesa a Ottawa. Steven Marshall, che apparteneva al primo reggimento del Genio da combattimento con sede a Edmonton, in Alberta, e che era inquadrato nel gruppo tattico della forza operativa 3-09, pattugliava a piedi il distretto di Panjwayi quando è avvenuta l'esplosione. Nessun altro soldato è stato ferito nell'incidente. Il governatore generale del Canada, Michaelle Jean, il primo ministro Stephen Harper e il ministro della Difesa Peter MacKay hanno rivolto le loro condoglianze alla famiglia del soldato, il cui decesso porta a 133 il numero di soldati canadesi morti in Afghanistan dal 2002, ha annunciato l'esercito. Circa 2.800 soldati canadesi sono dispiegati in Afghanistan. Iniziata nel 2002, la loro missione deve terminare nel 2011, conformemente ad un voto del parlamento canadese, ma alcuni soldati dovrebbero restare oltre questa data per partecipare a operazioni di formazione o di ricostruzione.

Fco

© riproduzione riservata