Domenica 01 Novembre 2009

Nuova influenza/ Paura a Napoli dopo morte undicenne

Roma, 1 nov. (Apcom) - In Campania c'è paura per la nuova influenza perchè nell'ultima settimana ci sono stati dodici casi di infezione ogni mille abitanti, il triplo rispetto ad altre regioni come il Lazio. Ma Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università di Milano, sostiene che questo picco di Napoli "non ha una vera motivazione se non il caso". Una bambina di 11 anni di Pompei è morta venerdì pomeriggio all'ospedale Santobono di Napoli per la 'nuova influenza'. In Italia è il primo decesso di un bambino per il virus A/H1N1. La piccola è morta circa 40 minuti dopo essere arrivata al Santobono, trasportata d'urgenza dall'ospedale Scafati, dove era stata portata la notte tra mercoledì e giovedì per una sindrome cardiorespiratoria acuta.

red

© riproduzione riservata