Domenica 01 Novembre 2009

Nuova influenza/ Direttore Santobono: No certezze su morte 11enne

Roma, 1 nov. (Apcom) - "Ancora non sappiamo" se la morte della bambina 11enne di Pompei, l'altro ieri all'ospedale Santobono di Napoli, sia stata causata direttamente dalla 'nuova influenza' A/H1N1: "Sappiamo che ha avuto complicazioni cardiache molto serie e veloci nella progressione e che nell'esame per il virus A/H1N1 è poi risultata positiva". Lo ha detto Enrico De Campora, direttore sanitario dell'ospedale Santobono di Napoli, intervistato da Sky Tg24. "Ancora non sappiamo nulla, abbiamo chiesto un riscontro diagnostico", ovvero un'autopsia, continua De Campora: "Lo avevamo già previsto noi presso l'università Federico II, poi è subentrata la magistratura evidentemente per suoi motivi". Una bambina di 11 anni di Pompei è morta venerdì pomeriggio all'ospedale Santobono di Napoli per la 'nuova influenza'. In Italia è il primo decesso di un bambino per il virus A/H1N1. La piccola è morta circa 40 minuti dopo essere arrivata al Santobono, trasportata d'urgenza dall'ospedale Scafati, dove era stata portata la notte tra mercoledì e giovedì per una sindrome cardiorespiratoria acuta.

Red/Sav

© riproduzione riservata