Domenica 01 Novembre 2009

Calcio/ Livorno-Inter 0-2, Mourinho: Scudetto? Il cammino è lungo

Roma, 1 nov. (Apcom) - Josè Mourinho, dopo il successo sul Livorno per 2-0, vede la sua squadra a più 7 punti dal duo Juventus-Sampdoria, ma il tecnico portoghese mantiene un profilo basso. L'allenatore nerazzurro vola bassa affermando ai microfoni della Rai che "non si può mai dire. Questo primato è il risultato di un lavoro fantastico che i ragazzi fanno tutti i giorni, ma il cammino è ancora lunga". Mourinho ha poi analizzato la partita: "Il Livorno aveva voglia e aggressività positiva. Nel secondo tempo noi abbiamo cambiato e siamo stati fortunati a segnare subito. Abbiamo avuto un atteggiamento tattico e mentale diverso. Sono stati 3 punti importanti". Infine il tecnico pensando all'impegno di Champions League di mercoledì contro la Dinamo Kiev ha fatto un confronto tra quest'Inter e il suo Porto che vinse la competizione: "Quella era una squadra che aveva un'intensità incredibile, senza giocatori fenomenali e che poteva giocare anche tutti i giorni senza problemi. L'Inter non ha problemi di mentalità, ma fisicamente soffre il giocare troppo spesso".

CAW

© riproduzione riservata