Venerdì 06 Novembre 2009

Napolitano: Serve serenità, in vita pubblica ora è merce rara

Roma, 6 nov. (Apcom) - L'Italia e la vita pubblica italiana hanno bisogno di serenità perché si deve guardare all'interesse generale del Paese. E' l'appello che lancia il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ricevendo al Quirinale i rappresentanti dell'Airc in occasione della giornata per la ricerca sul cancro. Napolitano guarda al settore della ricerca e all'associazionismo per osservare che "in questi campi si ha cura solo dell'interesse generale del Paese" e "si esprimono il valore e il sentimento della solidarietà, si respira un clima di autentica serenità al riparo dalle invadenze e dalle turbolenze della politica". Guardando alla situazione del Paese il presidente osserva che "la serenità è merce rara nella nostra vita pubblica, la solidarietà invece è una risorsa non scarsa in cui è ricca l'Italia e il popolo italiano". (Segue)

Vep/Ral

© riproduzione riservata