Lunedì 11 Maggio 2009

Doping; Ciclismo, per Boonen maxi-multa ma niente licenziamento

Bruxelles, 11 mag. (Ap) - La Quick Step punirà Tom Boonen con una forte multa per la positività a cocaina ma non licenzierà il corridore belga. Il recente vincitore della Parigi-Rubaix è risultato positivo a cocaina per la seconda volta in carriera durante un test fuori dalle competizioni dello scorso mese. Boonen, che è stato comunque sospeso dalla Quick Step, si sottoporrà a un trattamento medico. Il team ha reso noto che il corridore non è tossicodipendente ma fatica a controllarsi quando non è impegnato nell'attività ciclistica. L'ammontare della multa sarà reso noto nei prossimi giorni.

Ant-Caw

© riproduzione riservata