Giovedì 07 Maggio 2009

F1; Gp Spagna: Ferrari con il Kers, lavorato su affidabilità

Roma, 7 mag. (Apcom) - La Ferrari ha annunciato che anche al Gran Premio di Spagna, in programma nel weekend a Barcellona, quinta prova del Mondiale di Formula 1, le due monoposto del finlandese Kimi Raikkonen e del brasiliano Felipe Massa continueranno a montare il Kers, a dispetto dei problemi di affidabilità finora palesati dalle rosse in coincidenza con l'utilizzo del sistema cinetico di recupero di energia. In Cina la Ferrari era stata costretta a rimuovere il Kers dalle due monoposto, mentre all'ultima gara in Bahrain fu la rossa di Massa a pagare in termini di affidabilità. Il team del Cavallino ha però spiegato che proprio sul circuito di Sakhir è stato portato avanti un lavoro di verifica sull'utilizzo del Kers che ha convinto i tecnici. "In Spagna monteremo in Kers dopo avere lavorato molto sui problemi relativi all'affidabilità e dipendenti dal suo utilizzo", si legge in una nota della Ferrari. "A Barcellona il Kers potrebbe rappresentare un vantaggio per la F60, costruita proprio per utilizzare l'energia prodotta dal Kers, intrinseca parte del disegno della monoposto, come evidenziato anche dai test portati avanti in Bahrain. Senza Kers, la F60 non ha mostrato miglioramenti in termini di bilanciamento. IL Kers potrebbe rappresentare un indubbio vantaggio per i piloti in partenza, anche se c'é ancora molto su cui lavorare". La decisione della Ferrari arriva dopo quella opposta della Bmw-Sauber, che ha deciso di rinunciare al Kers in Spagna allo scopo di concentrare il lavoro sul nuovo pacchetto aerodinamico con il quale si presenteranno in pista le sie monoposto. CAW 071225 mag 09

MAZ

© riproduzione riservata