Sabato 11 Aprile 2009

Fiat; Trattative con Chrysler in stallo, banche per liquidazione

Milano, 11 apr. (Apcom) - Le trattative del Tesoro americano con i creditori di Chrysler "sono a un punto morto". E' quanto riferisce un pezzo de 'Il Sole 24 ore' di oggi intitolato 'Chrysler-Fiat in stallo: banche per il Chapter 11". "I creditori - riferisce l'articolo - hanno rifiutato l'offerta di 15 cents per dollaro di valore dei prestiti. Il team che guida i negoziati dovrebbe ora formulare una controfferta", attesa a Washington per ieri sera. "Alcuni creditori - si legge ancora - ritengono di poter ottenere il 70% o più in caso di di liquidazione dell'azienda e vendita a pezzi". Il giornale economico riferisce anche di un sondaggio Reuters/Cnn svolto nei giorni scorsi, secondo il quale il 76% degli interpellati preferisce che Gm e Chrysler portino i libri in tribunale piuttosto che vengano loro concessi nuovi finanziamenti statali.

Sib

© riproduzione riservata