Sabato 09 Maggio 2009

Immigrati; Berlusconi: Diritto asilo solo entro le nostre acque

Beirut, 9 mag. (Apcom) - La linea del governo in maniera d'immigrazione è quella dell'"accoglimento solo per chi" ha diritto "all'asilo politico", e cioè "coloro che mettono piede sul nostro suolo, intendendo anche le acque territoriali". Lo afferma il premier Silvio Berlusconi, in conferenza stampa, e aggiunge: per il resto "vale il nostro diritto di respingere", non si violano "gli accordi internazionali", fermo restando che in mare verranno forniti "tutti i tipi di assistenza".

Tom

© riproduzione riservata