Domenica 29 Marzo 2009

M.O.; Fonte Israele: Rilascio Shalit forse con nuovo governo

Gerusalemme, 29 mar. (Ap) - Un funzionario israeliano vicino al primo ministro uscente Ehud Olmert ha detto oggi che lo scambio di prigionieri con Hamas, per ottenere la liberazione di Gilad Shalit, è del tutto impossibile prima dell'insediamento a capo del governo di Benjamin Netanyahu. Oved Yehezkel ha comunque precisato che i contatti sono ancora in corso. "La questione dovrà comunque attendere il nuovo governo", ha però aggiunto il funzionario israeliano parlando a Radio Israele. Lo Stato ebraico e Hamas stanno negoziando un accordo per uno scambio di prigionieri che prevede il rilascio di Gilad Shalit, catturato dai militanti palestinesi nell'estate del 2006, e la liberazione di centinaia di palestinesi prigionieri in Israele.

Coa

© riproduzione riservata

Tags