Martedì 31 Marzo 2009

Papa: Servono più preti nel mondo,preghiamo in modo ininterrotto

Città del Vaticano, 31 mar. (Apcom) - La preghiera per avere più preti e suore nel mondo "deve essere ininterrotta e fiduciosa". A chiederlo è il Papa, nel Messaggio per la Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni che si celebra il 3 maggio, diffuso questa mattina dalla sala stampa della Santa Sede. Benedetto XVI non manca di ringraziare Dio per tutti i sacerdoti del mondo. "Se è pur vero che in talune regioni della terra si registra una preoccupante carenza di presbiteri e che difficoltà e ostacoli accompagnano il cammino della Chiesa - sottolinea - ci sorregge l'incrollabile certezza che a guidarla saldamente nei sentieri del tempo vero il compimento definitivo del Regno è il Signore". "Dobbiamo pregare - aggiunge il Pontefice - perché l'intero popolo cristiano cresca nella fiducia in Dio, persuaso che il 'padrone della messe' non cessa di chiedere ad alcuni di impegnare liberamente la loro esistenza per collaborare con lui più strettamente nell'opera della salvezza". "Attratti da lui, fin dai primi secoli del cristianesimo, molti uomini e donne hanno abbandonato famiglia, possedimenti, ricchezze materiali e tutto quello che umanamente è desiderabile, per seguire generosamente il Cristo". "Anche oggi - conclude il Papa - molti percorrono questo stesso esigente itinerario di perfezione evangelica, e realizzano la loro vocazione con la professione dei consigli evangelici".

Ssa

© riproduzione riservata

Tags