Lunedì 13 Aprile 2009

Pasquetta in tendopoli, maltempo complica situazione in Abruzzo

L'Aquila, 13 apr. (Apcom) - Pasquetta in tendopoli per le migliaia di sfollati e terremotati dell'Abruzzo, messo in ginocchio dal terribile terremoto di una settimana fa. A complicare la già delicata situazione è arrivato anche il maltempo, con vento, pioggia e temperature basse. La Protezione civile fa infatti sapere che si stanno effettuando una serie di interventi per ridurre i disagi negli oltre 100 campi allestiti in tutta l'area colpita dal terremoto. In particolare, a causa della pioggia, si sono verificate alcune infiltrazioni di acqua nelle tende, e i volontari della Protezione civile stanno provvedendo alla sostituzione delle tende, alla loro integrazione e a posizionare apposito materiale impermeabile anche contro il fango. La situazione è particolarmente difficile nelle zone di montagna, dove la Protezione civile sta distribuendo ulteriori coperte e stufe. La notte, anche se con temperature molto basse, è trascorsa comunque tranquillamente, senza scosse sismiche da segnalare.

Ssa/Ral

© riproduzione riservata