Lunedì 13 Aprile 2009

Sisma Abruzzo; Franceschini: Pronti a collaborare, ma vigileremo

Roma, 13 apr. (Apcom) - Il segretario del Pd Dario Franceschini offre la disponibilità del suo partito a "collaborare" per affrontare l'emergenza terremoto, ma avverte: "Vigileremo sulla ricostruzione anche quando i riflettori saranno spenti". Intervistato dal Tg1, Franceschini sottolinea che "di fronte al dolore e alla sofferenza abbiamo accantonato ogni polemica e fatto il nostro dovere, offrendo la collaborazione dei nostri amministratori e volontari, e per fare le scelte insieme. Voglio pensare che a parti rovesciate Berlusconi e gli altri leader avrebbero fatto la stessa cosa, avrebbero scelto la strada della responsabilità e non quella della strumentalizzazione" Dunque il Pd è "pronto a collaborare in Parlamento alle misure per trovare le risorse e per la ricostruzione che sarà lunga e difficile. Andremo ogni giorno in Abruzzo a controllare e vigilare sulla ricostruzione, anche quando i riflettori saranno spenti, a vedere le cose che funzionano e quelle che non funzionano, quartiere per quartiere, tendopoli per tendopoli".

Rea

© riproduzione riservata