Venerdì 01 Maggio 2009

Teatro; A Napoli Vincenzo Salemme in 'Bello di papà'

Roma, 1 mag. (APCom) - Dal 5 maggio il Teatro Diana di Napoli ospita 'Bello di papà', commedia scritta e diretta da Vincenzo Salemme. Il protagonista del testo è Antonio, affermato dentista cinquantenne, eternamente fidanzato con Marina e determinato a non compromettere uno status quo ideale con la nascita di un figlio. Un giorno accade che il migliore amico di Antonio, Emilio, ha una grave crisi depressiva che gli fa perdere il lavoro e lo mette in ginocchio. Uno psicanalista da strapazzo convince il povero Emilio che il problema nasce dalla mancanza della figura paterna (Emilio è orfano dall'infanzia) e lo cura con ipnosi e sedativi riportandolo indietro nel tempo. Emilio inizia quindi a comportarsi come un bambino e in queste condizioni si presenta a casa di Antonio, non avendo nessuna altra persona che possa fargli da padre. Inizia cosi' una girandola di colpi di scena con scambi di ruolo, dove i figli non sono più figli e i padri hanno paura di essere padri. E la maturità sembra sempre più allontanarsi dall'unico vero bambino, il povero Antonio.

CAW

© riproduzione riservata