Domenica 29 Marzo 2009

Turchia;Prime proiezioni danni partito di Erdogan in calo del 5%

Istanbul, 29 mar. (Apcom) - Sono brutte notizie per il premier Erdogan i risultati dei primi seggi scrutinati. Pur tenendo conto che fino a questo momento lo spoglio ha riguardato il 5-7% dei seggi di media, bisogna sottolineare che l'Akp, il Partito islamico moderato per la Giustizia e lo Sviluppo che guida la maggioranza in parlamento, è in calo del 5,23% rispetto alle politiche del 2007. Male anche il Chp, il Partito repubblicano del popolo, che si attesta su un deludente 15%, anche lui in calo del 5%. Tiene le posizioni invece il Partito nazionalista (Mhp) che si tiene sul 14% scarso, lo stesso risultato del voto politico del 2007. Per quanto riguarda le principali sfide elettorali, Ankara sembrerebbe nelle salde mani all'Akp. Il candidato della maggioranza Melih Gokçek, supera di 9 punti con il 39% il suo avversario del Mhp che si ferma al 30%. Sorprendente il risultato parziale di Istanbul dove Kadir Tobas, sincado della maggioranza e superfavorito della vigilia stacca di appena due punti, al 42%, il suo avversario del Chp, Kemal Kilicdaroglu. Infine tonfo clamoroso dell'Akp a Diyarbakir, dove il Dtp, il partito curdo per la società democratica, al momento detiene il 75% dei voti.

Mao

© riproduzione riservata