Cultura, 700 mila euro dalla Regione Ecco gli interventi nella Bergamasca

Cultura, 700 mila euro dalla Regione
Ecco gli interventi nella Bergamasca

Il 10% nella nostra provincia. Fondi a Lurano, Urgnano, Averara, Grassobbio, Pumenengo e Ubiale Clanezzo

«A fronte dei numerosi progetti presentati dai comuni lombardi sul nostro bando per interventi straordinari in ambito culturale, d’accordo con il collega assessore all’Economia, ho deciso di incrementare ulteriormente il bando con nuove risorse, pari a circa 700.000 euro, così da finanziare tutti i progetti ammissibili che ci sono pervenuti. Ulteriore dimostrazione di quanto ci stiano a cuore i comuni lombardi». Lo ha detto l’assessore alle Culture Cristina Cappelini annunciando i beneficiari del bando regionale «Interventi urgenti di valorizzazione dei beni culturali della Lombardia 2017, a seguito dell’integrazione di ulteriore risorse da parte della Giunta lombarda»

«In totale abbiamo messo a disposizione degli enti locali lombardi oltre 1.300.000 euro grazie ai quali siamo riusciti a finanziare 83 progetti spalmati praticamente su tutto il territorio lombardo. Sono davvero soddisfatta dell’esito del bando: ci sono pervenuti tantissimi progetti a dimostrazione di quanto la misura regionale sia stata molto apprezzata dai nostri sindaci e della loro volontà di preservare il patrimonio culturale delle nostre comunità».

In provincia di Bergamo con 70.000 euro sono stati finanziati i seguenti interventi:

- LURANO: 20.000 euro per acquisto della casa del fattore con annesso parco secolare;

- GRASSOBBIO: 20.000 euro per lavori su Palazzo Belli, sede della biblioteca, di varie associazioni comunali e del museo della guerra; prevista ritinteggiatura di tutti i locali della biblioteca (compreso il restauro di alcuni stucchi) e creazione di una rete informatica a servizio sia della biblioteca che delle sale sedi delle associazioni;

- AVERARA: 20.000 euro per recupero di fabbricato rurale per centro polifunzionale per la valorizzazione della castagna.

- PUMENENGO: 10.000 euro per messa in sicurezza e manutenzione parte del castello Barbò;

- UBIALE CLANEZZO: 6.000 euro per lo studio di fattibilità e progettazione di riqualificazione del locale storico di accesso e restauro della cappelletta all’interno del cimitero;

- URGNANO: 10.000 euro per lo studio di fattibilità per una gestione programmata degli interventi di restauro e messa in sicurezza del Castello.


© RIPRODUZIONE RISERVATA